Biomax SpA di nuovo finalista al Best Performance Award di SDA Bocconi

La Biomax è onorata di essere stata scelta come finalista al Best Performance Award 2020/2021 di SDA Bocconi.

Il Best Performance Award, giunto alla sua quarta edizione, è un’iniziativa SDA Bocconi che ha la finalità di premiare le migliori aziende che creano valore economico, tecnologico, umano, sociale e ambientale, operando in modo complessivamente sostenibile.

E’ il premio annuale dedicato alle imprese italiane, che si distinguono per l’eccellenza nello sviluppo sostenibile inteso in un’accezione ampia, ovvero come la capacità di fare impresa garantendo la continuità aziendale (condizione necessaria) nel rispetto di:

  • dimensione umana e ambientale (Green & Social),
  • innovazione (Innovation & Technology)
  • gestione economica (Value Added)

Il Best Performance Award si rivolge alle aziende italiane con fatturato compreso tra i 25 milioni e i 5 miliardi di euro.  L’iniziativa, promossa da Sda Bocconi in partnership con J.P. Morgan Private Bank, PwC, Eqt, Bureau Van Dijk e Havas, è dedicata alle imprese italiane eccellenti economicamente e focalizzate sulla sostenibilità ambientale, sociale e di governance.

Sono quattro gli step di valutazione di un’impresa: due di tipo più quantitativo e due più qualitativo. Inoltre vengono mappati oltre 100 indicatori di performance.

Biomax è stata selezionata ben due volte (nel 2017-2018 e nel 2020-2021) tra i finalisti del prestigioso “Best Performance Award” promosso da Bocconi, JP Morgan e PwC.   La competizione è serrata, in quanto i giudici partono da un database di circa 500.000 aziende ben scremate dal panorama nazionale complessivo. Quest’anno Biomax è risultata finalista assieme a 61 aziende.

Illy Caffè, Italgas, Cisalfa Sport, iGuzzini, La Sportiva e Iren sono alcuni esempi delle aziende finaliste del premio.

Lungimiranza, impegno sul campo, professionalità, strategia coerente con i valori, innovazioni, sostenibilità umana, performance commerciale sono i grandi temi e parametri adoperati per selezionare i finalisti del premio. Governance, competenze, innovazione e flessibilità declinate alla sostenibilità aiutano anche a fronteggiare crisi ed emergenze.

Per vedere la rassegna stampa clicca qui

Condividi questo contenuto